martedì 14 giugno 2011

La prima volta che...

E' il mio primo cucciolo di uomo. Tutte le "prime volte" sono uniche, speciali. Sono fiera del mio Attiluccio grassottello... ogni scarrafon' e' bell' a mamma so'

Oggi il mo ometto tutto speciale mi ha svegliato, con puntualità svizzera, alle 6 (la sveglia era prevista alle 7:15...), dopo aver passato la nottata a lamentarsi. Saranno gli incisivi superiori a rompere questa volta?!?

La sveglia di oggi, però, è  stata speciale. Oltre a tirarmi il braccio, cercando di morderlo, mi chiamava. Diceva MAMMA.

Sì sì MAMMA, no Mmmmhommma, nè Mmmmmmamamama... proprio MAMMA.

Come non potevo salutarlo con il sorriso?!?

Al rientro un altro bel regalo. L'ho trovato sul suo tappetino solo soletto. Mia madre seduta al divano. La cosa mi è apparsa strana... mia madre non lo lascia mai solo.

Lei mi guarda, guarda al bambino e gli dice

"Leo... vieni a prendere il telecomando"

All'inizio Attiluccio era troppo preso dal mio rientro... ma dopo un po'... si è messo a 4 zampe e si spostava, in modo moooolto curioso, da una parte all'altra del salone, ora a prendere il telecomando, ora a lanciarsi su una pallina.... proprio come un gattino :)

 

2 commenti: