giovedì 23 giugno 2011

Gravidanza - Movimenti Fetali

A cena ieri sera con una mia amica, incinta al settimo mese, abbiamo affrontato il "problema" dell'assenza di movimenti fetali.

Lei era molto preoccupata perché, leggendo qua e là su internet, aveva appreso che bisognava sentire almeno 10 movimenti in 2 ore. Ovviamente questo le ha provocato un bel po' di agitazione, in quanto, capitava durante la giornata, che il piccolo si muovesse di meno.

Quello che posso riportare è la mia personalissima esperienza da ex Donna Incinta.

Quando, trastullandomi nella rete, ho letto questa storia dei movimenti fetali, mi è venuto un cioppolone! Rimanevo in silenzio sul divano o sul letto cercando si ascoltarlo.

In preda ad una crisi isterico-nevrotico ho preso il cellulare e ho chiamato il ginecologo, Angelo custode per 9 mesi (di nome e di fatto!!!).  Lui mi spiegò che dovevo monitorare i movimenti nell'arco di tutta la giornata. Il piccolo alien che cresceva dentro di me dovevo sentirlo almeno 10 volte durante il giorno. Nel caso ciò non dovesse succedere, lo dovevo contattare. Se non riuscivo a mettermi in contatto con lui, mi dovevo recare al pronto soccorso per un'ecografia.

Da quel giorno, sicuramente più tranquilla per i tempi non tanto ristretti così come avevo letto, il mio fagiolino lo sentivo molto più spesso, e molto più intensamente. Certo... Attiluccio è una potenza della natura, e lo era anche nel pancione, fino all'ultimo giorno. Capisco, però, l'agitazione delle future mamme.

Un consiglio: per qualsiasi dubbio contattate il vostro ginecologo o, se non è reperibile, chiamate in reparto ostetricia!!!

3 commenti:

  1. eh già, alla prima gravidanza manco la sapevo sta storia. Mai neppure preoccupata. Ma visto che sta seconda figlia mi ha fatto penare parecchio in dolce attesa, la dott.ssa si era raccomandata di calcolare i movimenti. 10 nell'arco di circa 10 ore. Ma in realtà m'era stato detto dall'ottavo mese. Solo che Elena era enorme per il mio bacino e quindi era incastrata sotto le mie costole. Non si muoveva quasi. Ma stava benissimo. Tutto relativo, come al solito...meno ci agitiamo noi, più si fanno sentire loro!

    RispondiElimina
  2. womanworkermommy23 giugno 2011 23:13

    Sì infatti... tutto è relativo, ogni gravidanza è una storia a sé... ma i falsi consigli di parenti e amici, e le notizie su internet creano, spesso, false preoccupazioni. Ho imparato presto a fidarmi solo del mio ginecologo, e mi sono trovata benissimo. Peccato che ancora non riesco a seguire solo i consigli della pediatra!!!

    RispondiElimina
  3. Arriverà quel momento, anche se per me è stato così: prima mi fido del mio istinto e se il pediatra mi convince al 100%, come di fatto accade, allora mi fido di lui al 100%. Ho cambiato 3 pediatri. Però questo non lo sostituirei per nulla al mondo, mi trovo benissimo!! :)

    RispondiElimina